Il risotto alla crema di zucca è un piatto che nel periodo autunnale non può assolutamente mancare sulla mia tavola…lo adoro! E voi?

Preparazione: 10 min
Cottura: 30 min
Pronto in: 40 min

Ingredienti (2 porzioni)

  • zucca 500 g 
  • riso carnaroli 160 g
  • cipolla dorata o bianca 1/2 unità
  • olio e.v.o. 2 cucchiai
  • brodo vegetale 500 ml
  • parmigiano reggiano grattugiato 50 g

Preparazione

Per prima cosa trito la cipolla e la faccio appassire nell’olio e.v.o. , stemperando il soffritto con un po’ d’acqua tiepida


Nel frattempo taglio a cubetti la zucca già pulita quindi la cuocio insieme alla cipolla, a fuoco medio e con il coperchio, per circa 10 minuti

Una volta cotta passo la zucca al minipimer insieme a poco brodo vegetale (che nel frattempo ho tenuto in caldo)

A questo punto tosto il riso in una padella antiaderente, lo unisco poi alla crema di zucca precedentemente ottenuta e faccio insaporire per 1 minuto quindi comincio a cuocere il riso aggiungendo un mestolo di brodo 

Continuo a cuocere fino ad ultimare la cottura del riso (circa 20 minuti) aggiungendo il brodo vegetale a poco a poco

Terminata la cottura manteco a fuoco spento con il parmigiano reggiano grattugiato quindi servo immediatamente. Buon appetito!

P.S. l’assenza del sale tra gli ingredienti di questa ricetta è, vista la presenza di brodo vegetale e di parmigiano reggiano, voluta.

Spero che questo articolo vi sia piaciuto e, se volete lasciarmi un consiglio, un feedback o semplicemente fare due chiacchiere lasciate un commento qui sotto, sulla pagina Facebook o sul mio profilo Instagram
Ciao e al prossimo articolo!

Chiara

Chiara

Blogger
Appassionata di alimentazione e benessere
Laureanda in Scienze dell'alimentazione e gastronomia presso l'Università San Raffaele di Roma
Chiara

Warning: A non-numeric value encountered in /home/ilpiatt4/public_html/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

4 Commenti

    • Grazie Camilla! Spero che questa giornata tranquilla arrivi presto 🙂 una volta provato fatemi sapere come vi siete trovate con la mia ricetta se vi va 😉