porridge con sugo di pomodoro e basilico

Il mio amore nei confronti del porridge non è un segreto anzi, negli ultimi mesi ve l’ho proposto sul blog in diverse versioni, sia dolci che salate (ma tutte semplici e molto veloci da realizzare).

Qui vi propongo la versione al pomodoro e basilico, un’unione di semplicità, gusto e ingredienti benefici per l’organismo.

A tal proposito vi elenco brevemente le proprietà nutrizionali dell’avena e una piccola curiosità sul pomodoro:

L’avena, a differenza di altri cereali come frumento e orzo, mantiene la crusca e il germe anche se lavorata, custodendo in questo modo la maggior parte dei nutrienti, fibre e molte sostanze cardioprotettive. I chicchi contengono un 60-70% di amido e altri glucidi (carboidrati); un 14% di proteine e un 7% di lipidi (grassi), tra i quali la lecitina. Sono presenti inoltre vitamine del gruppo B, acido pantotenico, enzimi, minerali (calcio e fosforo), vari oligoelementi e un alcaloide, l’avenina, sostanza che esercita un’azione stimolante sulla tiroide, aumenta la resistenza dell’organismo al freddo e aiuta le persone depresse, asteniche e apatiche.

L’avena è indicata durante lo sviluppo e la crescita del bambino e in tutti quegli stati fisiologici, come la convalescenza o in condizioni di stress psico-fisico, che richiedono un aumentato apporto proteico. 

Per la sua facile digeribilità, è indicata inoltre per i convalescenti e per chi soffre di gastrite, colite o altri disturbi di digestione, così come in caso di diabete, per il basso indice glicemico. 

Per quanto riguarda il pomodoro, sapevate che il licopene, principale antiossidante presente in questo alimento, diventa maggiormente disponibile per l’assorbimento da parte dell’organismo con la cottura? Inoltre l’associazione con un grasso (ad esempio l’olio extravergine d’oliva che aggiungiamo a crudo alla fine del piatto) ne facilita e velocizza l’assorbimento. Via libera quindi al sugo di pomodoro, che oltre ad essere buonissimo nella sua semplicità, fa anche molto bene!

Info nutrizionali per porzione 

  • Kcal 354.8
  • Grassi 7.88 g
  • Carboidrati 58.21 g  (di cui zuccheri 2.39 g e fibre 9.67 g) 
  • Proteine 15.02 g

Per la tabella completa visita il mio ricettario Oreegano 

Preparazione: 1 min Cottura: 34 min Pronto in: 35 minuti

Ingredienti (2 porzioni)

  • Fiocchi d’avena 
    100 grammi
  • Pomodori pelati 
    200 grammi
  • Acqua 
    q.b. 
  • Scalogno
    1 pz
  • Olio extravergine di oliva 
    1 cucchiaino
  • Basilico
    3 foglie 
  • Sale 
    q.b.
  • Pepe
    q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparo un sugo di pomodoro molto semplice in questo modo: frullo i pomodori pelati e aggiungo acqua fino a raggiungere il peso di 400 g, li trasferisco in una pentola con lo scalogno e l’olio evo, quindi cuocio a fuoco lento per almeno 30 minuti

Una volta che il sugo sarà cotto aggiungo, lontano dal fuoco, le foglie di basilico e aggiusto di sale e pepe

A questo punto metto 3 bicchieri d’acqua sul fuoco all’interno di una pentola dai bordi alti e, una volta portata a bollore, aggiungo i fiocchi d’avena

Una volta ottenuta una consistenza cremosa aggiungo il sugo preparato in precedenza e lascio insaporire mescolando per un paio di minuti

Servo immediatamente aggiungendo un filo d’olio a crudo direttamente nel piatto

Buon appetito!


porridge con sugo di pomodoro e basilico

P.S. ovviamente come sempre sentitevi liberi di modificare questa idea ricetta come più vi piace, in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze nutrizionali

Spero che questo articolo vi sia piaciuto e, se volete lasciarmi un consiglio, un feedback o semplicemente fare due chiacchiere lasciate un commento qui sotto, sulla pagina Facebook o sul mio profilo Instagram

Ciao e al prossimo articolo!


Potrebbe interessarti anche:

Porridge salato con cavolo nero, carote e ceci
Chiara

Chiara

Blogger
Appassionata di alimentazione e benessere
Laureanda in Scienze dell'alimentazione e gastronomia presso l'Università San Raffaele di Roma
Chiara