polpette vegetariane

Queste polpette vegetariane semplici, gustose e nutrienti mettono d’accordo proprio tutti, sia grandi che piccini (per una versione ancora più sfiziosa provatele anche con un cubetto di formaggio al centro di ogni polpetta 😉 )

Info nutrizionali per polpetta 

  • Kcal 52.25
  • Grassi 1.34 g
  • Carboidrati 6.34 g  (di cui zuccheri 2.33 g) 
  • Proteine 4.03 g

Per la tabella completa visita il mio ricettario Oreegano 

Preparazione: 40 min
Cottura: 15 min
Pronto in: 55 min
+
Eventuale tempo di congelamento

Ingredienti (30 polpette)

  • patate 500 g
  • spinaci 100 g
  • cavolfiore 1 piccolo
  • cavolo romano 1 piccolo
  • zucca 300 g
  • olio e.v.o. 1 cucchiaio
  • grana padano grattugiato (o altro formaggio a piacere) 40 g
  • uova medie 2 unità
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Per prima cosa lesso le patate con la buccia in abbondante acqua salata quindi le sbuccio e le schiaccio con una forchetta

Nel frattempo scotto il cavolfiore e il cavolo romano (piccoli) in acqua salata per circa 5-10 minuti massimo quindi li trasferisco in una pentola antiaderente in cui ho fatto precedentemente appassire la cipolla tritata insieme all’olio e.v.o.

Aggiungo anche la zucca a cubetti e gli spinaci tritati e faccio insaporire per qualche minuto

Aggiusto di sale e lascio raffreddare completamente dopodiché unisco le verdure alle patate lesse precedentemente schiacciate e salate, amalgamo per bene insieme al grana grattugiato e ad un uovo sbattuto insieme ad un pizzico di sale e comincio a formare le polpette

Dopo aver dato la forma con le mani le passo prima in uovo sbattuto insieme ad un pizzico di sale e poi nel pangrattato (se le patate vi sembrano ancora troppo morbide unite poco pangrattato fino a quando non avrete raggiunto la consistenza desiderata)

Cuocio le mie polpette vaporizzate con un po’ d’olio e.v.o. in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 10-15 minuti o in airfryer a 200° per 5-8 minuti (per un risultato ottimale vi consiglio di congelarle prima della cottura)
Servo immediatamente le mie polpette vegetariane accompagnate da una salsa a scelta

Buon appetito!

polpette vegetariane

Spero che questo articolo vi sia piaciuto e, se volete lasciarmi un consiglio, un feedback o semplicemente fare due chiacchiere lasciate un commento qui sotto, sulla pagina Facebook o sul mio profilo Instagram

Ciao e al prossimo articolo!

Chiara

Chiara

Blogger
Appassionata di alimentazione e benessere
Laureanda in Scienze dell'alimentazione e gastronomia presso l'Università San Raffaele di Roma
Chiara