Ingredienti (20 polpette circa)

  • circa 250 gr di petto di pollo
  • 250 gr di ricotta
  • 4-5 pomodori secchi sott’olio
  • 1 uovo
  • pangrattato
  • pepe
  • sale

Preparazione

Per realizzare questa ricetta utilizzo di solito la carne che uso per preparare il brodo di pollo, come ricetta alternativa per esempio alla solita insalatona.

Dopo averlo cotto lascio il petto di pollo raffreddarsi e lo sminuzzo poi finemente con l’aiuto di forbici da cucina.

Aggiungo la ricotta, i pomodori secchi tagliati a pezzettini, l’uovo sbattuto in precedenza e aggiusto di sale e pepe.

(Utilizzando dei pomodori secchi già molto saporiti presto attenzione a non condire troppo il composto)

Per ultimo aggiungo mano a mano un po’ di pangrattato al composto per renderlo meno lento e, raggiunta la giusta consistenza (le polpette non devono risultare troppo morbide, devono reggere senza sformarsi) comincio a dargli la forma con le mani inumidite e le passo nel pangrattato.

Le cuocio per circa 15 minuti in forno ventilato a 200° (questo tempo di cottura è indicativo: controllate comunque di tanto in tanto, ogni forno assicura tempi e risultati di cottura potenzialmente molto diversi!), rigirandole di tanto in tanto.

Ottime, come la variante al tonno e lime (trovate la ricetta qui), sia calde che fredde 😉

Buon appetito!

Chiara

Chiara

Blogger
Appassionata di alimentazione e benessere
Laureanda in Scienze dell'alimentazione e gastronomia presso l'Università San Raffaele di Roma
Chiara

Warning: A non-numeric value encountered in /home/ilpiatt4/public_html/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 353