chips di polenta

Queste finte patate fritte in versione rustica sono sfiziosissime come antipasto o come fonte di carboidrati in un piatto unico. Inganna l’occhio e la mente con questa ricetta semplicissima!

Info nutrizionali per chips 

  • Kcal 22.49
  • Grassi 0.56 g
  • Carboidrati 4.11 g  (di cui zuccheri 0.08 g) 
  • Proteine 0.44 g

Per la tabella completa visita il mio ricettario Oreegano 

Preparazione: tempo di cottura della polenta + tempo di riposo
Cottura: da 10 a 20 min
Pronto in: 2h circa

Ingredienti (20 chips)

  • farina per polenta 200 g
  • olio e.v.o. q.b.
  • rosmarino secco q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparo la polenta seguendo le istruzioni sulla confezione (potete utilizzare sia quella istantanea che quella classica)

Una volta cotta la ripongo in un contenitore rettangolare (va benissimo anche lo stampo per plumcake) e la lascio raffreddare per almeno un paio d’ore (ancor meglio se tutta la notte in frigo)

A questo punto trasferisco la polenta rafferma su un tagliere e ne ricavo dei bastoncini simulando la forma delle classiche patate fritte rustiche quindi li condisco con olio e.v.o. , sale e rosmarino e cuocio in forno ventilato preriscaldato a 200 ° per 15-20 minuti

In alternativa potete cuocere le vostre chips di polenta in airfryer alla stessa temperatura e con ancor meno olio per circa 10 minuti

Buon appetito!

chips di polenta

Spero che questo articolo vi sia piaciuto e, se volete lasciarmi un consiglio, un feedback o semplicemente fare due chiacchiere lasciate un commento qui sotto, sulla pagina Facebook o sul mio profilo Instagram

Ciao e al prossimo articolo!

Chiara

Chiara

Blogger
Appassionata di alimentazione e benessere
Laureanda in Scienze dell'alimentazione e gastronomia presso l'Università San Raffaele di Roma
Chiara