Buzzoole

Il piatto del giorno di oggi è un secondo davvero gustoso a base di galletto Vallespluga, una tipologia di carne bianca molto nutriente, ricca di proteine nobili, povera di grassi e davvero tenerissima, apprezzata sia dagli adulti che dai più piccini. 

Ci tengo a sottolineare inoltre che, come potete leggere sul sito ufficiale del marchio, il galletto Vallespluga è allevato a terra, in grandi spazi ed in condizioni ambientali ottime e che proprio nei giorni passati è stato ospite alla fiera TuttoFood di Milano come simbolo della tradizione culinaria italiana e main sponsor della FIC (Federazione Italiana Cuochi). 

Ma torniamo a noi e passiamo alla ricetta, che ho trovato proprio sul sito ufficiale Vallespluga (se cercate ispirazione vi invito a dare un’occhiata, ce ne sono davvero per tutti i gusti 😉 ).

Ingredienti (4 porzioni)  601 kcal per porzione 

      • 2 Galletti Vallespluga 600g ciascuno
      • 200g di pomodorini ciliegini
      • 100g di peperoni gialli
      • 100g di peperoni rossi
      • 200g di zucchine
      • 200g di melanzane
      • 200g di broccolo siciliano
      • 200g di carotine baby
      • 1 spicchio d’aglio
      • 10g di curcuma
      • 50g di miele
      • Sale q.b.
      • Pepe q.b.
      • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
      • Rosmarino
      • Basilico
      • Prezzemolo
      • 4 barattoli da cottura da 0,5l ciascuno (io ho usato quelli di Ikea) 

Preparazione

Pulisci e monda le verdure tagliandole in tocchetti di circa 1cm per lato, disponile sul fondo dei barattoli sovrapponendole in maniera alternata e condiscile con il sale

Dividi in quattro parti uno spicchio d’aglio avendo cura di togliere l’anima e mettine un pezzetto in ogni barattolo
 
 
Disossa con cura i petti e le cosce dei Galletti Vallespluga, condiscili con olio, sale, pepe e aromi e disponili nella parte alta dei barattoli

Chiudi i barattoli ermeticamente e riponili in forno preriscaldato a 200°C per 15-17 minuti

Una volta terminata la cottura, impiatta a piacere o servi direttamente nel barattolo

Prepara infine la salsa di accompagnamento: usa due cucchiai del fondo di cottura delle verdure e scaldali con il miele e la curcuma. Cuoci quindi fino ad ottenere una salsa omogenea

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e, se vuoi lasciarmi un consiglio, un feedback o semplicemente fare due chiacchiere lascia un commento qui sotto o sulla pagina Facebook 🙂

Ciao e al prossimo articolo!

Chiara

Chiara

Blogger
Appassionata di alimentazione e benessere
Laureanda in Scienze dell'alimentazione e gastronomia presso l'Università San Raffaele di Roma
Chiara

Warning: A non-numeric value encountered in /home/ilpiatt4/public_html/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 353